Shapes in the Kitchen – Carciofi alla romana

Quando due persone vanno a vivere insieme, ognuna porta una cosa di sé. Vestiti, arredo, libri, gusti musicali e ricette tramandate da generazioni e generazioni oppure ricette che ricordano profumi e colori di casa.

Questa ricetta e questo piatto lo ha portato in casa Ester: carciofi alla romana. Un insieme di aglio e aglio e carciofi e aglio e olio che a me piace. Piace perché è suo. Piace perché i carciofi, se li guardate di profilo, sembrano la corona di un re. Piace perché è pieno di colore e mi piace soprattutto fare la scarpetta nell’olio!

In questa ultima, per ora, puntata della rubrica Shapes the Kitchen vi porto qualcos’altro del mio quotidiano, vi porto questa ricetta. Ci vuole tempo per cucinarla ma soprattutto tempo per mangiarla, per sporcarsi le mani di olio e per goderseli perché se c’è una cosa che ho notato è che nel mangiare i carciofi alla romana, quelli almeno che fa Ester, non c’è tempo per le chiacchiere!

Buon silenzioso e meditativo pranzo!

SHAPE_CARCIOFI_BEHANCE

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi tag HTML e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>