Non serve andare lontano per vedere le cose dall’alto

Spesso ad osservare le cose troppo raso terra, rischiamo di vedere solo quello su cui camminiamo: l’asfalto, l’erba del giardino, la polvere, la sporcizia, la neve sporca o la pioggia, e ci convinciamo che questa, sia la realtà.

Quello che non riusciamo più a fare con facilità è guardare le cose dall’alto. Elevarsi al punto di non sentire altro che il rumore del vuoto perché i pensieri hanno bisogno di respirare: respirare aria pulita, positiva, splendente e non più l’aria sporca, faticosa, grigia che troviamo quando non riusciamo a vedere altro che i nostri piedi o il nostro cellulare.

Non sempre è necessario essere astronauti per salire in alto.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi tag HTML e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>